Accadde oggi

14 Dicembre

1995 - Accordo di Dayton

14 Dicembre
Nella base Wright-Patterson Air Force di Dayton, Ohio (USA), viene stipulato l'accordo di pace sottoscritto dal presidente bosniaco Alija Izetbegovic, dal presidente serbo Slobodan Milošević e dal presidente croato Franjo Tuđman.
Con tale trattato venne messa la parola fine alla guerra civile jugoslava durata tre anni e mezzo. L'accordo prevede il passaggio, o meglio il ritorno, della Slavonia Orientale alla Croazia, appartenente fino alla fine della guerra alla Serbia. Viene riconosciuta ufficialmente la presenza in Bosnia Erzegovina di due entità ben definite: la Federazione croato-musulmana che detiene il 51% del Territorio bosniaco e la Repubblica Srpska (49%). Altra voce importante di questo accordo è la possibilità dei profughi di fare ritorno presso i propri paesi di origine. Vengono facilitate e privilegiate anche le possibilità di cooperazione tra gli stati che hanno sottoscritto l'accordo.