Accadde oggi

20 Aprile

1303 - Nasce "La Sapienza"

20 Aprile
Con la Bolla di Bonifacio VIII "In Supremae praeminentia Dignitatis", viene istituita la prima università di Roma, "Studium Urbis", oggi "La Sapienza".
La Bolla sanciva dunque la nascita di un’istituzione ormai sentita come più che necessaria. Il nuovo Studium Urbis, oltre che essere aperto a tutti, libero e pubblico, era completamente sciolto dall’obbligo di seguire la corte papale nei suoi spostamenti. Ciononostante l’influenza del pontefice e della Chiesa di Roma sulla neonata università era notevole.
Nei suoi primi secoli di vita, La Sapienza venne sostentata attraverso il tributo annuale pagato alla città di Roma con la gabella del "vino forastiero", oltre che da numerosi atti di munificenza di ricchi prelati.
Oggi "La Sapienza" è l'università più grande d'Europa e tra le prime al mondo per numero di studenti.