57. Domande Esami di Stato a.s. 2018.2019

Pubblicato il 05 nov 2018    Stampa il Contenuto Crea file pdf del Contenuto
Agli ALUNNI delle classi 5e

Ai DOCENTI coordinatori
delle classi 5e

Agli ALUNNI delle classi 4e


Al DSGA


OGGETTO: Esami di Stato a.s. 2018/2019 termini e modalità di presentazione delle domande di partecipazione.

A partire da oggi 05/11/2018 i docenti coordinatori delle classi 5e provvederanno alla consegna, agli alunni delle classi quinte, dei moduli di domanda di partecipazione agli Esami di Stato a.s. 2018/2019, disponibili all’ufficio alunni e al quale dovranno essere restituite entro il 30/11/2018, come da circolare MIUR prot. n. 17676 del 12/10/2018.
Gli studenti interni che cesseranno la frequenza delle lezioni, dopo il 31 gennaio 2019 e prima del 15 marzo 2019, e intendano partecipare agli esami di stato, in qualità di candidati esterni, dovranno presentare la domanda al Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale della regione di residenza entro il 20 marzo 2019.
ABBREVIAZIONE PER MERITO (per gli allievi frequentanti il 4° anno di corso)
In relazione agli alunni della penultima classe, si fa presente che il D.P.R. 22 giugno 2009, n.122, art.6, comma 2, ha innovato nella disciplina relativa all’ammissione, per abbreviazione per merito, agli esami di stato del secondo ciclo. Ai sensi del comma 2, articolo 6, del suddetto DPR n,122/2009, sono ammessi, a domanda, direttamente agli esami di stato del secondo ciclo gli alunni della penultima classe che hanno riportato, nello scrutinio finale, non meno di otto decimi in ciascuna disciplina o gruppo di discipline e non meno di otto decimi nel comportamento, che hanno seguito un regolare corso di studi di istruzione secondaria di secondo grado e che hanno riportato una votazione non inferiore a sette decimi in ciascuna disciplina o gruppo di discipline e non inferiore a otto decimi nel comportamento negli scrutini finali dei due anni antecedenti il penultimo, senza essere incorsi in ripetenze nei due anni predetti.
La domanda di abbreviazione per merito dovrà essere presentata entro il 31 gennaio 2019.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO
Prof. Salvatore Maresca

5 Novembre 2018