Accadde oggi

22 Agosto

1911 - Il furto della Gioconda

22 Agosto
Al Louvre di Parigi viene scoperto il furto della "Gioconda" di Leonardo, avvenuto nella notte fra il 20 e il 21, prima di un giorno di chiusura del museo.
Il 7 settembre il poeta francese Guillaume Apollinaire venne arrestato e condotto in prigione, in quanto sospettato del furto, e anche Pablo Picasso venne interrogato in merito, ma entrambi furono in seguito rilasciati. A quell'epoca il quadro si riteneva perso per sempre.
Il dipinto fu ritracciato due anni più tardi, nel dicembre 1913, a Firenze. L’autore del furto era il lombardo Vincenzo Peruggia, emigrato in Francia fin da giovanissimo, dove aveva lavorato anche per il Louvre. La collaborazione era cessata, ma proprio lui aveva aiutato a montare la teca di vetro ove era custodito il dipinto e conosceva bene le abitudini del personale, tanto da passare inosservato.
Peruggia raccontò di aver sempre tenuto il dipinto in una valigia, posta sotto il letto di una pensione di Parigi, finché lo trasportò in Italia, volendo venderlo, salvo ottenere una qualche garanzia che il quadro sarebbe rimasto in Italia.
Nessun evento in questo mese.

LMMGVSD

123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031


Accadde oggi...
1911
Il furto della Gioconda
Citazioni
Un uomo che cammina sulle impronte di un altro non lascia tracce.
Anonimo
Esabac
Stradivari