Accadde oggi

17 Luglio

1936 - Inizia la guerra civile spagnola

17 Luglio
Una sollevazione dell'esercito spagnolo di stanza nelle colonie in Marocco dà inizio alla guerra civile spagnola.
I ribelli presero le armi contro il governo del Fronte Popolare, appoggiato dai partiti della sinistra e avversato da quelli di destra e centro, nella speranza di guadagnare rapidamente il controllo della capitale, Madrid, e di tutte le altre importanti città spagnole. Siviglia, Pamplona, La Coruña, Cadice, Jerez de la Frontera, Cordova, Saragozza e Oviedo caddero sotto il controllo dei ribelli, nazionalisti e fascisti, ma Barcellona e Madrid resistettero ai primi attacchi.
La guerra civile si concluse con la caduta di Madrid, il 28 marzo 1939, e la vittoria dei fascisti guidati da Francisco Franco..