Olimpiadi della filosofia 2018

Pubblicato 27 feb 2018 da Admin Lista autori Stampa il Contenuto Crea file pdf del Contenuto
Martedì 6 febbraio si è svolta la selezione di Istituto delle Olimpiadi di Filosofia.

Questi i vincitori, che parteciperanno alla selezione regionale il 2 marzo presso il Polo Umanistico dell’Università degli Studi di Cagliari:
  • Noemi Mulas, IV AU - Canale lingua italiana
  • Giada Scanu, IV CL - Canale lingua italiana
  • Chiara Colombu, V AL - Canale lingua straniera
  • Mattia Serra, IV AL - Canale lingua straniera


Documentazione



Presentazione dell'iniziativa

Accendi le tue idee... Al via le Olimpiadi della filosofia


Olimpiadi della filosofiaAll'Istituto “Croce” la filosofia smette i panni di un sapere “aristocratico” e si trasforma in una leale competizione tra studenti: martedì 6 febbraio si terranno, infatti, le selezioni di istituto delle Olimpiadi della filosofia. L'iniziativa - promossa dal Ministero dell'Istruzione e dalla Società Filosofica - ha superato ormai il quarto di secolo e coinvolge ogni anno un numero sempre maggiore di scuole in tutta Italia.

L'adesione del Croce per il secondo anno consecutivo è la dimostrazione che anche in un Istituto a forte vocazione umanistico-sociale un sapere vecchio di duemilaseicento anni che insiste sulla fatica del pensare riscuote un rinnovato fascino tra gli studenti.

I partecipanti – un'ottantina di studenti dei corsi Linguistico, Scienze Umane e SU economico-sociale - si cimenteranno nella stesura di un saggio argomentativo in lingua italiana o in lingua straniera (a scelta tra inglese, francese, spagnolo e tedesco) che trarranno ispirazione dalle tracce proposte dalla Commissione.

Al centro della riflessione dei candidati tematiche filosofiche che affrontano la condizione esistenziale spesso spersonalizzata e alienata dell'uomo contemporaneo, privo di ancoraggi sicuri e alla perenne ricerca di senso, della sua felicità reale o illusoria all'interno di una società violenta che lascia pochi margini alla libertà e alla realizzazione del singolo individuo. I ragazzi potranno elaborare una riflessione personale facendo leva sulle proprie conoscenze disciplinari e sulle capacità critiche e argomentative affinate nel corso degli anni.

L'iniziativa consente, inoltre, di promuovere e distinguere ancora una volta la già ricca offerta formativa e culturale dell'Istituto Croce, reduce da una fortunata partecipazione alle Olimpiadi dello scorso anno, quando i nostri studenti si sono classificati tra i primi posti nella fase regionale.

Paolo Figus, 26 gennaio 2018